Posto fisso: un controsenso?

“In-giustizia” maggio 2012

Alcune riflessioni su un argomento dibattuto senza riuscire ad inquadrare i giusti confini che oggi sembrano non esistere più. In questi giorni tra gli argomenti maggiormente gettonati dai media, il maltempo e la crisi economica, troviamo uno dei più diretti corollari di quest'ultima. Insieme agli interventi del Presidente della Repubblica, alle diatribe sull'art. 18 dello statuto dei lavoratori, le misure anticrisi, viene dato molto spazio al problema del posto fisso di lavoro. Una prima elementare e lapalissiana osservazione.
Chi scrive non ha e mai avrà un posto di lavoro fisso per propria (sciagurata?) scelta. Decisi dopo l'università di fare l'avvocato, già nella consapevolezza che una libera professione è l'antitesi del posto fisso e delle certezze che ne derivano: stipendio, ferie, malattie, pensione e, non ultima (anzi), la possibilità di un mutuo ...

Leggi tutto >>

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.
Per avere ulteriori dettagli in merito vedi la pagina Cookies policy.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy

Acconsento i Cookie per questo sito - I accept cookies from this site.